BIP

single 3 roll plate bending

B3

3 rolls plate bending

B4

4 rolls plate bending

BIP - single 3 roll plate bending

Calandra Asimmetrica con Invito

La versione di calandre BIP garantisce una qualità di curvatura superiore grazie alla geometria asimmetrica del movimento dei rulli. L’introduzione della lamiera è ottimale grazie al fatto che i due rulli di pinzaggio sono motorizzati, il che è ideale per evitare lo slittamento persino delle lamiere più sottili.

Il rullo laterale piega il materiale molto vicino al punto di pinzaggio asimmetrico realizzando così un invito di qualità superiore persino a quello realizzabile sulle ben più costose macchine a quattro rulli.

Il comodo sistema di controllo su pedaliera rende possibile l’utilizzo da parte di un solo operatore sia per le operazioni di carico lamiera che di invito.

E’ possibile curvare profili grazie alle prolunghe dei rulli fornite come standard su tutti i modelli. E’ possibile montare anche profili standard per curvare tubi.

La serie di calandre BIP è sicuramente la maniera più conveniente per curvare la lamiera accuratamente e con un investimento minimo.

CONTATTACI

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO










ModelloCapacità CalandraturaCapacità InvitoCapacità InvitoDiametro RulliPotenza (Hp)Peso (Ton.)Dimensioni (m)
5xD5xD1,3xD(D)
10137651305,01,22,1x0,75x1,1
15136541305,01,42,6x0,75x1,1
20134331305,01,63,1x0,75x1,1
25133221305,01,83,6x0,75x1,1
15157651506,01,92,8x0,8x1,2
20155431506,02,23,3x0,8x1,2
25154321506,02,53,8x0,8x1,2
30153221506,02,84,3x0,8x1,2
15179861707,02,12,8x0,8x1,2
20177651707,02,43,3x0,8x1,2
25176431707,02,83,8x0,8x1,2
30175321707,03,14,3x0,8x1,2

  1. Inserire la lamiera tra i rulli
  2. Bloccare la lamiera tra i rulli A e B
  3. Curvare la prima estremità sollevando il rullo C
  4. Rilasciare il bloccaggio, estrarre la lamiera, girare la lamiera nel verso non curvato e ripetere le operazioni 1-2-3
  5. Chiudere la virola utilizzando i 3 rulli.

DISPLAY DIGITALE (consigliato)

Indicano la posizione del rullo di curvatura per avere un precisa posizione di riferimento e determinare il possibile raggio finale della curva.

ANELLI CURVA PROFILI

Si tratta di anelli montati alle estremità dei rulli per la curvatura di piccoli profili. La posizione degli anelli curvaprofili è regolabile in base alla forma del profilo (T, U, piatto).

RULLI TEMPRATI PER INDUZIONE (consigliato)

La superficie temprata dei rulli raggiunge una resistenza di 190 kg/mm2, il che impedisce l’eccessiva usura dei rulli, in particolare nel caso di calandratura di coni o quando si lavora acciaio inox, acciaio tagliato al plasma ed altri materiali.

Accessori disponibili su queste macchine:

  • Rulli temprati
  • Dispositivo per la curvatura conica
  • Anelli curva profili
  • Display digitali